Giornata della Memoria

GIORNATA DELLA MEMORIA Nei Quaderni Monserratini n. 3 ho dedicato il 13° capitolo alla Memoria di deportati monserratini nei campi di concentramento tedeschi (1943-45). Nel 2010, quando ero sindaco di Monserrato ricevetti una lettera del Prof. Aldo Borghesi che allora era il Direttore dell’Istituto Sardo Studi della Resistenza e dell’Autonomia e stava lavorando alla ricostruzione…

La Chiesa campestre di San Lorenzo

E’ dedicata al martire ucciso il 10 agosto dell’anno 258 d.C., l’edificio attuale, consacrato nel 1903, presenta una struttura architettonica elementare e priva di elementi colti. E’a pianta rettangolare, mononavata, con volta a botte percorsa da archi trasversali; il vano presbiteriale è compreso nell’abside semicircolare, coperta da un catino. Nella semplice facciata a capanna, suddivisa…

La chiesa del SS Redentore

La parrocchia del SS.mo Redentore fu eretta dall’arcivescovo Mons. Paolo Botto il quale, nominato primo parroco il sac. don Paolo Deiana, pose la prima pietra il 20 Febbraio 1955. L’edificio, caratterizzato da una sola navata di m. 40×15, un presbiterio di m. 6×4 ed una torre sul fianco alta circa m. 26, non offre alcun…

La Chiesa di Santa Maria

Merita una visita la chiesa filiale della B. Vergine di Monserrato, attorno alla quale si sono annodati secoli di storia: ha costituito il nuovo nucleo dell’insediamento umano nel Basso Medio Evo. L’esistenza della chiesa di Santa Maria de Paulis è attestata fin dal sec.XII, epoca in cui i Vittorini possedevano, alle dipendenze del priorato di…

La colonna giurisdizionale

La Croce di Marmo ( La Cruz de Màrmol ) è posta sopra un basamento tronco-piramidale in cui si legge,inciso, l’epigrafe MESSO 1563, l’anno che segna l’inizio dei registri parrocchiali di Sant’Ambrogio, che proprio in questa data rubricò il primo battesimo dopo il Concilio di Trento. Punto di passaggio obbligato da e per Monserrato dopo…

La storia dell’aeroporto

Nel 1919 per iniziare in via sperimentale il servizio aeropostale giornaliero in Sardegna, il Ministero della guerra allestì i primi campi d’aviazione a Cagliari-Monserrato, a Borore e a Sassari. La Squadriglia Sperimentale prevedeva di operare con una ventina di aerei Caudron monomotori e SAML S-2, provenienti da reparti sciolti dopo l’attività bellica, suddivisi equamente tra…

Il monumento al Redentore

Il XX secolo si apre con il Giubileo secolare, per celebrare l’Anno Santo del 1900, ed in questo periodo si diffuse il culto per il Cristo Redentore. In suo onore si innalzarono monumenti, dei quali il più famoso è quello di Nuoro, eretto sul monte Ortobene. Monserrato, sebbene avesse contribuito alle spese per la sua…

La Chiesa di San Valeriano

La chiesetta di San Valeriano, detta anche Oratorio, avrebbe dovuto assolvere alla funzione di cappella privata della famiglia Spiga, la quale la fece erigere nel terreno di sua proprietà, dirimpetto alla casa di abitazione padronale. Dopo una lunga e spinosa controversia con il parroco pro tempore dr. Raimondo Barra, la suddetta famiglia ottenne il nihil…

San Giovanni Battista de la Salle

La parrocchia, intitolata al santo fondatore dei fratelli cristiani, è stata progettata dall’ingegner Antonio Callai. L’architettura elaborata da Callai risente di influssi d’oltralpe, in sintonia con il rinnovamento liturgico iniziato in Belgio ed in Germania. Iniziati nel 2001,i lavori sono stati ultimati nell’ottobre del 2004,con il completamento del sagrato. L’inaugurazione è stata celebrata l’11 dicembre…